Edificata alla fine dell'Ottocento dall'americano John Clay MacKowen, colonnello dell'esercito sudista, la Casa Rossa rappresenta una delle dimore storiche più singolari dell'isola e testimonia la diffusione dello stile eclettico a Capri nel XIX secolo in cui si fondono motivi architettonici e decorativi di diverse epoche e culture.

Oggi la Casa Rossa, situata nel centro di Anacapri, ospita la pregevole collezione comunale di dipinti dell'Ottocento, un'interessante occasione per percorrere i luoghi che hanno reso famosa Capri nel mondo attraverso le immagini proposte dai numerosi artisti che frequentarono l'isola in quel periodo.

Dal luglio 2008 il Museo ospita tre statue romane rinvenute sul fondale della Grotta Azzurra e a breve sarà esposta al pubblico anche un'altra statua recentemente restaurata dalla Soprintendenza Archeologica di Napoli.

Casa Rossa

Pinacoteca-Museo
via G. Orlandi, 78
Anacapri
Tel. 081 8382193
www.comunedianacapri.it

Mostra permanente "L'Isola dipinta", viaggio pittorico a Capri ed Anacapri tra Ottocento e Novecento

Orario d'apertura
10.00-16.00
Lunedì chiusa

Ingresso
EUR 3,50
Ridotto: 2 euro per gruppi minimo 15 pax (con prenotazione)

Accesso facilitato per i disabili