CAPRI: in questo luogo c'è qualcosa che sembra suggerire più di quanto riveli. È famosa da oltre duemila anni, eppure sguscia attraverso la rete della conoscenza con la stessa facilità dei pesciolini nel porto. Parola diJeanette Winterson, forse la più contemporanea fra i tanti letterati che in quest'isola e nella vicina Ischia hanno ambientato poesie e romanzi, e spesso la propria stessa vita, dimorandovi, amando, sognando e, naturalmente, scrivendo. È un viaggio affascinante quello che si può intraprendere attraverso i fiumi d'inchiostro che Capri e Ischia hanno ispirato. L'incanto ha inizio ben prima dello sbarco effettivo: in qualità di isola infatti, Capri si raggiunge via mare, e proprio l'ondivago procedere dei battelli conferisce al suo apparire un particolare fascino. "Regina di roccia", nel suo vestito color "amaranto e giglio", appare a un innamorato Pablo Neruda, che del suo sbarco invernale ricorda come "il suo abito di zaffiro/l'isola conservava ai suoi piedi/e nuda sorgeva nel suo vapore/di cattedrale marina". È forse il medesimo vapore che ispira allo scrittore Norman Douglas l'immagine di "una nuvola, una macchia d'argento sopra quella distesa illimitata di mare azzurro e cielo", ammantata da un'aura di irrealtà che si infrange però hen presto sulle sponde del porto di Marina Grande. "Ma chi sono codesti colonnelli, codesti generali, codesto negro esercito assiepato sulla banchina, e quali strane grida emettono?" si chieche Alberto Savinio, scorgendo una folla vociante in direzione dei viaggiatori. Ben lungi dall'essere militari, gli uomini in attesa si rivelano fattorini degli alberghi intenti a declamare i nomi dei vari Quisisana, La Palma, Tiberio Palace. Perché in fondo Capri è questo, è limpida poesia e ruvida prosaicità nello stesso istante, nello stesso luogo, nelle stesse strade "abuliche, senza resistenza, svarione, strade a temperamento", come le definisce Savinio, da percorrere oggi a bordo di uno dei colorati taxi. Il viaggio non è lungo, e la destinazione non può che essere piazza Umberto I, meglio nota come la Piazzetta, fulcro della mondanità locale e sede dei più lussuosi hotel. Come il Quisisana, dove nel 1897 Oscar Wilde e l'amato Bosie tentarono invano di farsi servire la cena: riconosciuti da alcuni commensali che non desideravano accompagnarsi al "poeta scandaloso", vennero infatti invitati ad andarsene. Stessa sorte capitò loro presso altri locali, e sarebbero probabilmente rimasti a stomaco vuoto se Axel Munthe, il celebre medico e scrittore svedese cui si deve l'amoroso recupero della cappella di San Michele, non li avesse invitati nella sua casa. Che si trova per l'esattezza non a Capri, ma ad Anacapri, l'altra metà dell'isola, al tempo meno frequentata e più autentica della rinomata controparte. Qui, dalla piazza principale, sale la funivia del Monte Solaro, il più alto dell'isola, mentre, a volersi spingere oltre, lungo via Orlandi, si scopre il cuore vero del paese, con la chiesa e la sua piazza, gli ortolani, i pescivendoli, il libraio e nemmeno l'ombra di un turista, come fa notare ancora una volta Winterson nel suo Powerbook. È curioso notare come siano stati principalmente stranieri i nomi celebri che hanno legato i loro destini a Capri: i già citati Norman Douglas, Axel Munthe e Pablo Neruda, che qui compose gli appassionati Versi del Capitano, ma anche Colette, che qui risiedeva in una casa dalle volte a vela, e Marguerite Yourcenar, prima accademica di Francia che, soggiornando alla Casarella, diede vita allo splendido il colpo di grazia.
Vi sono però alcune eccezioni tutte italiane, come i coniugi Alberto Moravia eri Elsa Morante, e soprattutto la vivace e colorita figura di Curzio Malaparte, che lasciò dietro di sé il ricordo di abitudini leggendarie, come quella di pedalare per ore sotto il sole, spesso totalmente nudo, e un'appariscente abitazione di color rosso pompeiano, da lui battezzata "Casa come me", che Bruce Chatwin defluì "una nave omerica finita a secco" e che si erge a picco sul mare, proprio di fronte ai Faraglioni, le bianche rocce citate da Virgilio nell'Eneide che ancora oggi si offrono agli sguardi accoccolate come sirene tra l'azzurro del cielo e quello dell'acqua. La stessa acqua sulla quale raggiungere l'isola sorella di Capri, Ischia, che eon questa condivide non solo tin tratto di mare, ma un passato ricco di frequentazioni letterarie.

SERATE MAGICHE NELL'ISOLA BELLA
Capri indossa un vestito di luce, si specchia nel mare e saluta l'estate con un abbraccio dal calore sincero

Tiberio la scelse per ritirarsi in completa tranquillità; i viaggiatori del Grand Tour l'amarono per quel suo fascino così particolare tra il selvaggio e il raffinato; gli intellettuali trovarono ispirazione dai suoi panorami per scrivere pagine di struggente passione; i turisti moderni continuano a eleggerla mèta per le loro vacanze: la bella Capri è una perla incastonata nel Mar Tirreno che non finirà mai di stregare. Una magia sempiterna ammanta questo angolo di paradiso fatto di rocce a strapiombo sul mare, acque cristalline, viuzze suggestive e quel senso d'infinito che si può provare gettando lo sguardo all'orizzonte. Emozioni da vivere soggiornando in hotel di alto livello qualitativo dove trovare camere elegantemente arredate, terrazze panoramiche dove assaporare deliziose e ricche colazioni, piscine e saune dove rigenerarsi totalmente. E se la piazzetta è un ritrovo mondano di grande attrattiva, sono invece i bei ristoranti a catturare gli sguardi di chi sente un certo languorino. E allora via con pesce, pasta fatta in casa, dolci, gelati e infine Iimoncello

Capri

- DOVE DORMIRE
QUELLA MITICA PALMA
Persino lo storico Gregorovius, arrivando a Capri nel 1853, si diresse alla locanda davanti alla quale svettava una palma stupenda. In breve tempo quel posto divenne un magnifico albergo, punto di riferimento di intellettuali, scrittori, pittori e aristocratici di tutto il mondo. La palma è rimasta il simbolo di un'accoglienza semplice e al tempo stesso in grande stile: 70 camere, 4 suite, sala congressi, ristorante, giardino, e il benessere regalato da vari tipi di massaggi e dalla sauna. Offerta di una settimana in mezza pensione con uso barca per due giorni.
Hotel la Palma ****, Capri, via Vittorio Emanuele 39, tel. 081 8370133, www.lapalmacapri.com

SERENE ELEGANZE
La magia dell'atmosfera caprese è un intreccio di sole, maree cielo che di notte si ricama di stelle. L'hotel
Palatium abbraccia gli ospiti in ambienti unici per charme ed eleganza che rendono indimenticabile ogni soggiorno: arredi raffinati, piscina soleggiata con acqua di mare, terrazze e suite panoramiche dove godere di momenti emozionan
ti, dalla notte alla prima colazione. E poi il ristorante La Scogliera dove assaporare la cucina tipica preparata con cura sotto la frescura di un bel pergolato. A picco sul mare con un servizio simpatico, professionale e in vero stile caprese.
Hotel Palatium ****, Capri, tel. 081 8384111, www.hotelpalatium.it

L'ANTICO SPOSA IL MODERNO
Un albergo dotato di ogni più recente comfort ma in grado di mantenere il fascino di una volta: ecco lo storico Gatto Bianco, dallo stile tipicamente caprese e dalle camere nelle rilassanti tonalità pastello.
Hotel Gatto Bianco ***, Capri, via Vittorio Emanuele 32, tel. 081 8375143.

SFUMATURE D'INCANTO
Sono i colori del mare e la luce del sole insieme ai pavimenti, ai decori in maiolica, alle volte, agli archi e agli ampi terrazzi con vista a creare la magica atmosfera di questo hotel. Rinnovato di recente, gode di una posizione panoramica e tranquilla ma non distante dal fulcro della vita mondana. Servizio ineccepibile e camere con ogni comfort. Hotel la Minerva ***, Capri, via Occhio Marino 8, tel. 081 8377067, www.laminervacapri.com

DOVE MANGIARE

SAPORI GENUINI
Sulla strada che conduce all'Arco Naturale, in una casa di fine '700 con terrazza panoramica, il ristorante della famiglia Tarantino propone la migliore gastronomia caprese: piatti a base di pesce fresco, pane e pasta tipica fatti in casa e gustosi dolci cotti nel forno a legna. E per assaporare le genuine ricette della tradizione, ecco il ristorante La Savardina, ai piedi di Villa Jovis. Ristorante Belsito, Capri, via Matermania 11, tel. 081 8378750, email ristora ntebelsito@libero.it
IN VOLO VERSO LA BONTÀ
Nel centro storico di Anacapri, gestito da oltre 50 anni da Michele e Teresa Pane, il ristorante La Rondinella propone una gustosa cucina regionale e un ricco buffet di antipasti. Tra le specialità: linguine alla ciammurra, con alici eolive verdi, ravioli capresi, gnocchi, scialatielli alla pescatora, grigliate di pesce, dolci e gelati fatti in casa, fra cui l'ottimo semifreddo al caffè.
Ristorante La Rondinella, Anacapri, via Orlandi 245, tel. 081 8371223, fax 081 8373222.

PRODOTTI TIPICI

Sua maestà il limoncello
I fratelli Canale, primi produttori del celebre limoncello, utilizzano unicamente limoni igp e procedono con una lavorazione artigianale che ne mantiene inalterati aroma e profumo. La produzione annovera anche liquore all'alloro, basilico e finocchietto; crema di limoncello, fragola e melone; cioccolatini ripieni di limoncello o sambuca; babà al limoncello. Ma oggi vi è un'altra novità tutta da sorseggiare: il Limen, ottenuto dalla doppia distillazione di limoni di Capri e Sorrento. Nei punti vendita di Capri e di Anacapri degustazioni e vendita di bottiglie in vetro e ceramica.
Limoncello di Capri, Anacapri, via Capodimonte 27, tel. 081 8372927.

COSA ACQUISTARE

ALLEGRA RAFFINATEZZA
In Piazzetta dal 1906, una boutique multimarca che propone una moda colorata e allegra. Qui si possono scegliere i capi stampati a mano di Livio De Simone, coordinati con borse e scarpe, i giubbotti in organza di seta e i pullover in cashmere di Aida Barni. Ma la chicca è la produzione Adrian's Capri, con capi che rinnovano la tradizione artigianale che ha reso l'isola famosa nel mondo, come i pantaloni in tela anni '60 tanto in voga oggi. Boutique la Parisienne, Capri, piazza Umberto/7, tel. 081 8370283, fax 081 8374107.
CALZATURE SUPERLATIVE
Nel 1946 Amedeo Canfora fondò questa boutique dove si realizzano i celebri sandali "gioiello" in pelle e raffinata bigiotteria. Oggi le figlie Angela e Rita continuano la lunga tradizione creando un'impressionante varietà di modelli con un'infinita scelta di colori. Jacqueline Kennedy, Sophia Loren e Naomi Campbell tra le affezionate clienti. Si effettua anche la vendita online. Canfora, Capri, via Camerelle 3, tel. e fax 081 8370487, www.canfora.com, email info@canfora.com

ARTIGIANATO DI GRANDE AUTORE
Girovagando per le vie capresi oggetti d'artigianato e gioielli attirano lo sguardo e invitano all'acquisto

II risveglio a Capri è sempre il felice esordio di una bella, lunga giornata all'insegna del mare, del sole e di interessanti escursioni alla scoperta delle meraviglie di un'isola fatata: gite in barca, immersioni subacquee passeggiate seguendo sentieri che conducono a splendide ville antiche. Attimi da cogliere, da vivere intensamente per imprimerli al meglio nel libro della memoria. E se la natura può regalare emozioni profonde, nondimeno qualche quo di shopping può facilmente offrire l'occasione per un tipico acquisto locale. Come non innamorarsi dei simpaticissimi pantaloni alla caprese tanto in voga negli anni Sessanta e oggi tornati di gran moda? E che dire dei sandali in pelle dai colori solari divenuti così celebri e tanto amati dalle grandi dive del cinema? Impossibile resistere. Non mancano poi oggetti per la casa, borse, cinture, raffinata bigiotteria e prestigiosi gioielli dalla foggia unica ed esclusiva. Sembra quasi di trovarsi in un universo luccicante come quel bagliore che i raggi del sole creano quando si incontrano con l'ondivaga acqua del mare
ARCOBALENO A TAVOLA
Gli oggetti in vendita in questo variopinto negozio provengono da tutto il mondo e dominano con il colore e la vivacità dei loro soggetti. Specializzata in articoli per la tavola delle migliori marche, fra cui Richard Ginori, Bugatti, Rotter, Sambonet e Sia, La Bagattella propone una vasta gamma di preziosi bicchieri, lanterne e candele per illuminare le serate estive e trasformare anche la cena più semplice in un'occasione speciale. Tovaglie in cotone plastificato su misura. La Bagattella, Capri, via Roma 83, tel. e fax 081 8378707.
MAGICI LUCICHII
La Campanina, la gioielleria di Capri nota anche con il nome di Alberto e Lina, è parte integrante del ricco panorama isolano dal lontano 1950. Una tradizione artigianale che si tramanda di padre in figlio e che continua a sorprendere la clientela internazionale con creazioni sempre nuove e originali. Dalle luccicanti vetrine occhieggiano gioielli mai visti in nessun altro posto al mondo; all'interno, la professionalità della famiglia Federico sa consigliare il giusto acquisto. E per le novità più trendy e gli orologi più alla moda ora vi è anche Gem, in Piazzetta. Oggetti di classe che non possono certo passare inosservati. La Campanina, Capri, via Vittorio Emanuele 18, tel. 081 8370643, email albertoelina@libero.it
SANDALI PREZIOSI
In pieno centro, ecco un negozio storico presente da ben 35 anni. È il padre ad aver tramandato la tradizione della lavorazione artigianale dei famosissimi sandali capresi con suola in cuoio e tomaia in pelle nei meravigliosi colori solari. I modelli spaziano da quello classicoal più innovativo, come le infradito. Non manca una vasta scelta di borse, cinture e bigiotteria. Presenti con una filiale anche nell'esclusiva ed elitaria Miami.
Lilian's Shoes, Anacapri, piazza Vittoria 34136, tel. 0818371607.
MODA CAPRESE
Presente sin dagli anni Sessanta, e inizialmente specializzata in maglieria, l'azienda vanta la produzione del tipico scialle artigianale caprese con le frange intrecciate a mano. Ma il vero assortimento è nella moda mare con griffe di altissimo livello: La Perla, uomo e donna, sportivo e prêtàporter, Malizia, Oceano, Pin Up, Eres, Flavia Padovan, Grigio Sport, Vilebrequin. Acquisti che coniugano la tradizione e le tendenze della moda. Moda Caprese, Capri, via CamereIle 61/b, tel. 081 83787328375194, fax 081 8379991.
DESIGN CONTEMPORANEO
A pochi passi dalla famosa Piazzetta, uno spazio tutto dedicato al design made in Italy: un'attenta ricerca di oggetti d'autore per la decorazione della casa contemporanea. Raffinata ed esciusiva anche la scelta di accessori moda come le splendide borse di Luisa Cevese e bijou di Marina e Susanna Sent in prezioso vetro di Murano che regalano un magico tocco di luce.
Raku Capri galleria di oggetti contemporanei, Capri, via Le Botteghe 4/6, tel. e fax 081 8370165, www.ra kucapri.it, email info@rakucapri.it

- SERVIZI TURISTICI
EFFICIENZA E CORTESIA
Capri Eventi è un team di professionisti esperti capaci di trasformare ogni tipo di manifestazione in qualcosa di indimenticabile. Congressi, convegni, riunioni, esposizioni, mostre fotografiche e presentazioni culturali, grazie all'efficienza dello staff qualificato diventano uniche. E ancora matrimoni esclusivi, bellissime escursioni e soluzioni per fare di ogni trasferimento un comodo viaggio. Capri Eventi, Capri, via Madonna delle Grazie 3, tel 081 8376895, www.ca prieventi. com
SULLE ALI DELLO SCOOTER
Per ammirare Capri in tutto il suo splen
dore cosa c'è di meglio che affittare un motorino? Antonio Alfano e il figlio Ciro mettono a disposizione numerosi scooter per visitare l'isola in libertà. L'affitto è comprensivo di casco, benzina e assicurazione. Trovano è facile: unica sede autorizzata al porto di Marina Grande, adiacente all'hotel Maresca. Un modo simpatico per girovagare.
Noleggio motorini Alfano, capri,
via provinciale Marina Grande
280, tel. 081 8377941 8378018, cell. 368 558880.

- SERVIZI IMMOBILIARI
PER LA CASA DEI SOGNI
Lo studio immobiliare Villa Jovis, avvalendosi di personale altamente qualificato, è il punto di riferimento ideale per chi vuole acquistare o affittare casa a Capri, dal grazioso monolocale alla grande villa.
Immobiliare Villa jovis, Capri, via Padre Serafino Cimmino 13, tel.
081 8376746, cell. 330 338642.

- SPORT E TEMPO LIBERO
CON IL VENTO FRA I CAPELLI
il mare blu di Capri è un attraente invito a escursioni in barca per scoprire scorci nascosti e deliziose spiagge poco affollate. Whales noleggia barche di varie dimensioni, a giornata oppure a ore, con o senza marinaio, gommoni e organizza interessanti immersioni subacquee. Nel fornito punto vendita è possibile acquistare anche costumi da bagno, ciabattine, abbronzanti e tanti utili prodotti per affrontare aI meglio le giornate al mare.
Whales noleggio barche, Capri, via Colombo 17, tel. 081 8375833, cell. 339 7275499, email wha les72@libero.it